Ombrelli cool da abbinare ai capi Via Stendhal

L'arrivo del brutto tempo, la pioggia in particolare mette tutte le donne un po' in crisi, non solo perché le giornate piovose sono di solito un po' tristi, ma anche perché apparire carine e alla moda sotto l'ombrello non è sempre facile. In realtà seguendo alcune accortezze si può trasformare l'ombrello in un vero e proprio capo cool, un accessorio che se abbinato nel modo giusto può rendere il nostro outfit perfetto e glamour anche nelle giornate grigie e piovose.

 

Come abbinare l'ombrello ai capi d'abbigliamento

Piove! Questo fattore meteorologico non deve diventare un cruccio, ci si può vestire in maniera trendy senza per questo motivo essere scomode o inzupparci d'acqua. Innanzitutto è bene partire dall'accessorio fondamentale e utile in ogni giornata di pioggia: l'ombrello. A seconda del tipo che scegliamo per ripararci possiamo abbinare alcuni capi d'abbigliamento in modo tale da rendere il nostro look armonico, sia in termini di colore che di stile. Che sia piccolo da borsetta oppure maxi, l'ombrello non è mai d'ingombro, anzi diventa un accessorio di tendenza se si rispettano alcune regole di stile.

 

Come abbinare il classico ombrello dai toni scuri

Se si possiede un ombrello in stile classico, dai toni scuri, magari anche con stampe fantasia come jacquard o scozzese nei toni del blue, nero, rosso cupo e verdone bisogna prediligere un outfit colorato per dare un tocco di allegria al nostro stile. Ad esempio si può scegliere un vestito color lime come l'abito "Spagnola", magari da abbinare al montgomery "Mosca" sempre in tinta. Oppure si può giocare con il colore rosso che riprende la fantasia del disegno tartan dell'ombrello indossando una giacca di piuma con collo in pelliccia color rubino come il piumino "Holiday Inn" o "President", oppure l'abito in maglina rosso "Croccante" da indossare sotto al trench, quest'ultimo meglio preferirlo nei toni di fondo dell'ombrello, ossia blue, nero, grigio o il classico beige.

 

Abbinamenti giusti per gli ombrelli colorati

Oggi in commercio ci sono un'infinità di ombrelli coloratissimi, in tinta unita oppure con stampe di ogni genere, floreali, disegni e fantasie fumetto e molti altri. Se si ama questa tipologia di ombrello allora sarà meglio non esagerare troppo con l'outfit per non sembrare eccessivamente eccentriche. Quando si esce con la pioggia e ci si ripara sotto ad un ombrello colorato, rosso, giallo, verde o dai colori fluo che sia, il nostro look appare già abbastanza illuminato dai colori sgargianti dell'ombrello stesso, quindi l'ideale è vestirsi con abiti dai toni neutri.

Se fa particolarmente freddo si può puntare sul bel poncho "Civetta" nero in pelliccia ecologica, magari indossato sopra ai jeans per un look giovane, sofisticato e di tendenza. Se la giornata è, sì piovosa, ma non freddissima si può scegliere il meraviglioso spolverino con bottoni dorati e allacciatura doppiopetto "Faro", per un look molto glamour. Anche una bella stola oppure un poncho nei toni neutri del grigio o nero sono perfetti per un look sportivo ma chic, si può quindi scegliere di indossare la mantella "Cilindro" con la maglia "Filtro" ed i pantaloni "P4135"

Per le giovanissime è una decisione azzeccata abbinare l'ombrello colorato a giacche con dettagli moda come le frange sul fondo, la giacca "Sax" è perfetta per esempio, oppure la giacca "Ruota" o lo spolverino "Gasolio".

 

Come abbinare un ombrello eccentrico al proprio look

Se si è delle vere e proprie patite di tutti quegli ombrelli iper eccentrici: ad esempio con l'impugnatura a forma di anatra o animale, ombrelli con forme irregolari, ombrelli con stampe optical e geometriche, oppure animalier come stampa zebra o leopardo, ombrelli con volant vari o raffiguranti fotografie delle più famose città del mondo o altri ancora; allora non bisogna essere parsimoniose nell'osare neanche nell'abbigliamento.

Lo stile è innato e una donna eccentrica porta con sè un carisma tutto particolare, se ha un ombrello un po' stravagante, magari con stampa optical può abbinarlo ad un completo in maglia composto da giacca "Benzina", pantaloni "P5227" e maglia "Metano".

Se invece l'ombrello ha una stampa geometrica si può puntare su un total look abbinandolo al gilet "Freno" e maglia "Cerchio", oppure con la maglia "Volante". Perfetto anche l'abbinamento dell'abito "Fragola" o della maglia "Limone" e i pantaloni "P4135" ad un trench nero o marrone ed un ombrello rigato in tinta.

Se si è amanti dei vestiti allora l'abito "Titano" è perfetto, magari sotto al cappotto "Madrid", per essere abbinato ad un ombrello colorato con una foggia insolita.

Per un outfit fuori dal comune si può scegliere la sciarpa "966355" con la maglia a righe "966431" e il pantalone "40239" abbinando quest'outfit ad un ombrello a righe nelle stesse nuance oppure con un ombrello trasparente. Anche il piumino "Atlas", scozzese nei toni del grigio perla, è perfetto per essere combinato ad un ombrello trasparente oppure ad un ombrello asimmetrico colorato.

Per chi ama, invece, le stampe animalier sia sugli ombrelli che nell'abbigliamento si può anche azzardare un total look: indossando ad esempio la giacca "Ancora" o lo spolverino "Bulbo" con stampa zebrata, oppure il cappotto "Banda" con un abito leopardato e relativi ombrelli abbinati.

Per un look quasi lunare invece si può combinare un look total white abbinando il piumino "Excelsior" con la maglia "Castoro", un paio di jeans e un ombrello bianco, in alternativa si possono scegliere i pantaloni "40239" con la maglia "Alce".

 

 

L'abbinamento giusto per l'ombrello da borsetta

Le donne che scelgono un pratico ombrello da borsetta anziché uno più ingombrante, sono di solito donne che amano un look elegante, confortevole, talvolta classico ma con qualche tocco glamour. L'ombrello di piccola foggia è perfettamente abbinabile ad outfit di classe come i completi in maglia: abito "Cernia" o pantalone "Sogliola" e maglia "Salmone".

Outfit perfetto è anche quello risultante dall'abbinata dell'ombrello da borsetta con la maglia "Pistone" ed i pantaloni "Freccia" che indossati con una maxi borsa a tracolla o a mano donano un aspetto molto giovane e sbarazzino seppur elegante.

Per le più sportive, invece, che amano l'ombrello da borsetta proprio perché essenziale e pratico, la tuta composta da giacca "Crema" e pantalone "Pistacchio" è la scelta casual più comoda, modaiola e perfetta. L'ombrello da borsetta è anche il più adatto alla mantella "Sedile" perché richiede una borsa poco ingombrante adatta a valorizzare l'ampiezza e la bellezza della cappa, che indossata su un paio di pantaloni a sigaretta, crea un outfit adatto sia al tempo libero che ad occasioni più importanti.

Anche un abito a fiori come l'abito "Calipso" magari indossato sotto al cappotto "Delhi" richiede un comodo ombrellino da borsetta, per un tocco elegante pur non trascurando la praticità di avere a portata di mano l'oggetto fondamentale con cui ripararsi dalla pioggia.

Elegante anche la giacca "Galestro" con il pantalone "Marmotta" e la maglia "Liquirizia", un ombrello portatile piccolo ed in tinta unita è perfetto con tutti e tre i capi.

Una donna sofisticata potrà scegliere tra diversi abiti, tutti davvero chic come i vestiti neri "Lisa", "Balena" o "fiocco", l'abito "Malaga" o gli abiti "Polpo", "Caffè" e "Terra", indossati sotto ad un trench e abbinarti ad un ombrellino da borsetta nero o grigio magari con impugnatura gioiello è la scelta giusta.

Per le amanti del tailleur chic e femminile, da indossare di giorno oppure la sera, il dilemma è tra: giacca "Chitarra", pantalone "Viola", camicia "Urano", oppure giacca "Parigi", pantalone "Atene" e camicia "Melania" o ancora giacca "Violino", pantalone "Viola" e camicia "961522". L'ombrello giusto per il tailleur è decisamente un ombrello da borsetta, ma impreziosito da manico con strass, dorato oppure tessuto lucido.

 

 

Cosa evitare assolutamente

Nelle giornate di pioggia ci si può divertire a ricreare diversi look: elegante, chic, sportivo o casual, femminile o eccentrico, ed abbinare ogni tipo di outfit al tipo di ombrello più adatto.

Fin qui abbiamo visto come creare le combinazioni vincenti outfit-ombrello, ma è bene sottolineare anche cosa è meglio evitare: per prima cosa evitare gonne o pantaloni troppo lunghi, siccome piove rischieremmo solo di inzupparli d'acqua. Bisogna anche tralasciare di indossare scarpe troppo aperte o troppo alte, gli scivoloni sono dietro l'angolo con l'asfalto inumidito dalla pioggia.

Insomma, tranne alcune accortezze scontate e d'obbligo, la pioggia non è affatto un ostacolo per una donna se vuol apparire sempre alla moda con classe e stile! L'ombrello abbinato ad outfit adatto sono la garanzia del suo successo

Contatti

Via Stendhal, 6/12 - 00144 Roma
Tel: 06 5079 5119
ggrappresentanze@gmail.com

© 2018 Via Stendhal Roma - G&G RAPPRESENTANZE SNC - P.IVA IT05512081000. All Rights Reserved.

crediti - cookie - blog

Search