Moda Donna: 10 miti da sfatare

La moda femminile rappresenta una fetta particolarmente rilevante del fashion design. Caratterizzata da linee, forme e colori sostanzialmente differenti da quelli maschili, la moda femminile si contraddistingue per le tonalità pastello, gli abbinamenti variopinti e le forme leggere e delicate. Tuttavia, il fashion design femminile è attraversato da pregiudizi e preconcetti antiquati, decisamente vetusti. A tal proposito, andiamo alla scoperta di 10 miti da sfatare nell'ambito della moda donna!

 

1 • Denim sopra e denim sotto? Sì!

Chi l'ha detto che il completo in denim non possa trovare spazio nell'outfit femminile? Spesso, nella concezione di un outfit femminile, si ritiene di dover creare un vero e proprio stacco tra il capo d'abbigliamento superiore e quello inferiore, così da dare vita a un look in contrasto. Tuttavia, si tratta di un pregiudizio. In un settore che osserva sempre più alla moda urban, osare con un doppio capo d'abbigliamento in jeans è senz'altro lecito.

 

2 • Via libera agli accostamenti tra il blu e il nero

Uno dei pregiudizi più noti nel settore della moda riguarda l'impossibilità di creare accostamenti tra il blu e il nero. La concezione di outfit aventi come protagonisti due tonalità scure, infatti, risulterebbe sconsigliata per l'incapacità di dar vita a un contrasto efficace. Anche in questo caso, però, non c'è nulla di più vetusto che rimanere ancorati a un pregiudizio piuttosto... stupido. Di fatto, non esiste una sola passerella che non presenti almeno un capo d'abbigliamento o un abito presentante un accostamento tra nero e blu! Via libera, dunque, all'abbinamento tra il piumino Splendid, di colore blu chiaro e presente nel nostro catalogo autunno inverno 19/20, e un bel paio di pantaloni neri in velluto.

 

3 • Le righe orizzontali non ingrassano

I capi d'abbigliamento concepiti con un design composto prevalentemente da righe orizzontali vengono rigorosamente evitati dalle donne in carne. Le righe, infatti, sarebbero in grado di mettere in evidenza le forme del corpo, specialmente qualora queste risultassero particolarmente abbondanti. Siamo di fronte a un altro pregiudizio, scavalcabile semplicemente prendendo un piccolo accorgimento: piuttosto che optare per abiti o maglioni a righe orizzontali spesse, provate a indossare un capo che presenti righe più sottili... et voilà! Le righe eviteranno di mettere in evidenza le vostre rotondità.

 

4 • Sì all'abbigliamento maschile nella moda donna

In un'epoca attraversata da mix tra i generi e i sessi, anche la moda non poteva rimanere esente dalla rivoluzione e dal miscuglio degli stili. Una rivoluzione che, a ben vedere, trova origine già negli anni '80, quando gli stilisti si cimentarono nella concezione di abiti maschili adatti anche per l'universo femminile (es.: giacche da uomo indossabili anche dalla donna). All'epoca una simile tendenza era vista come una vera e propria trasgressione, ma al giorno d'oggi non è raro vedere donne indossare, tanto per fare un esempio, giubbotti in jeans inizialmente concepiti per l'uomo, e lo stesso vale per le tute sportive.

 

5 • Sì al guardaroba misto

Altro falso mito duro a morire riguarda la tipologia di guardaroba in proprio possesso. C'è chi ritiene che una volta individuato il proprio stile d'abbigliamento si debba procedere con l'acquisto di indumenti appartenenti esclusivamente a quella specifica estetica, senza deviare dalla norma. Nulla di più sbagliato. Avere la fortuna di saper indossare un capo elegante non influisce minimamente sulla possibilità di vestirsi seguendo i trend sportivi. È il caso, ad esempio, del nostro piumino sportivo President, perfettamente abbinabile a un paio di pantaloni eleganti come i nostri P5227.

 

6 • Mescolare fantasie differenti? Si può!

Un falso mito particolarmente consolidato riguarda l'impossibilità di mescolare con successo fantasie differenti. I capi con decorazione floreale, ad esempio, dovrebbero essere abbinati esclusivamente con tonalità pastello, mentre colori troppo distanti tra loro, come possono esserlo il giallo e il verde, non vanno mai accostati. Anche in questo caso, però, siamo di fronte all'ennesimo pregiudizio. Non ci credete? Allora provate a indossare la nostra elegantissima camicia Mercurio con la sciarpa rosa 966355. Farete un figurone, garantito!

 

7 • Vestirsi con colori chiari anche d'inverno

Un mito da sfatare legato all'inverno riguarda la presunta impossibilità, nel corso della stagione in questione, di vestirsi con i colori chiari. Durante la stagione invernale, infatti, c'è chi sostiene che i vestiti contraddistinti da tonalità chiare vadano aboliti per lasciare spazio alle fantasie più variopinte: un mito da scardinare. Provate a indossare l'elegante piumino Excelsior, concepito interamente in un candido bianco neve: non potrete più farne a meno.

 

8 • Sì all'abbigliamento sportivo di sera

Impossibile non soffermarsi nuovamente sulla moda urban, vera e propria tendenza degli ultimi anni. I detrattori dello streetwear ritengono impossibile indossare capi d'abbigliamento sportivi per occasioni serali, quando al contrario, stando a una concezione classica della moda, andrebbero indossati esclusivamente capi eleganti. Tuttavia, i tempi cambiano rapidamente. Ben vengano le tute sportive, anche di sera o durante l'aperitivo, purché mantengano un minimo tocco di classe che, a dirla tutta, non fa mai male.

 

9 • Borse grandi? Anche in orario serale

È certamente vero che le borse di piccole dimensioni risultano più comode e pratiche, ma ciò non vuol dire che le borse più grandi vadano necessariamente disdegnate durante la sera. Valutate l'utilizzo di una borsa grande anche in orario serale: non ve ne pentirete!

 

10 • Pantaloni a vita alta per tutte

Non è affatto vero che i pantaloni a vita alta stiano bene esclusivamente alle donne magre. Con la messa in commercio di modelli sempre più elasticizzati, infatti, anche le donne più in carne hanno la possibilità di indossare i pantaloni dotati di vita più sopraelevata, slanciando ulteriormente la loro linea.

Contatti

Via Stendhal, 6/12 - 00144 Roma
Tel: 06 5079 5119
ggrappresentanze@gmail.com

© 2018 Via Stendhal Roma - G&G RAPPRESENTANZE SNC - P.IVA IT05512081000. All Rights Reserved.

crediti - cookie - blog

Search